28 Febbraio 2024

TG Roseto

Notizie locali Abruzzo e nazionali – Informazione in tempo reale

Teramo, Lions handball si confronta con San Giorgio Molteno

Sabato 16 dicembre l'attenzione della abruzzese si concentrerà sullo scontro emozionante tra i Lions Handball e il San Giorgio Molteno. L'arena del Palasannicolo' con inizio alle ore 15,30 sarà il palcoscenico di una partita avvincente, promettendo spettacolo e intensità per gli appassionati di questo sport.
Il San Giorgio Molteno si presenta come una squadra formidabile, attualmente posizionata in una solida sesta posizione in classifica. Con il coach Branko Dumnic al timone, il Molteno arriva da un periodo di buone prestazioni e cerca di consolidare la sua posizione nel campionato di Serie A Silver.
D'altra parte, i Lions Handball Teramo si trovano attualmente in una posizione più delicata, ma questo non fa che accrescere la determinazione della squadra locale. Gli abruzzesi, ultimi in classifica, sono consapevoli della importanza di ogni singola partita e cercheranno di sfruttare il fattore campo per invertire la tendenza negativa.
Il coach dei Lions Teramo Massotti, insieme ai giocatori, è pronto a presentare una prestazione di alto livello per stupire i tifosi locali, galvanizzato dal rientro dal Portogallo di Toppi e Morale guarito dall'infortunio che lo ha portato a saltare qualche incontro. Nonostante le difficoltà incontrate durante questa stagione, il team abruzzese ha dimostrato di essere
in grado di reggere il confronto anche con squadre più quotate. La vittoria contro l'Orlando Haenna alla settima giornata è un chiaro esempio del potenziale inespresso che i Lions possiedono. Inoltre Il match contro il San Giorgio Molteno è una opportunità cruciale per i Lions Handball Teramo di dimostrare la loro resilienza e determinazione. L'obiettivo è chiaro: conquistare i tre punti in palio e iniziare l'anno nuovo con un cambiamento positivo nella loro posizione in classifica.
Il presidente della squadra, Franco Chionchio, intervistato in vista della partita, ha sottolineato l'importanza di sostenere la squadra in ogni momento, indipendentemente dalla posizione in classifica. L'entusiasmo e il supporto del pubblico possono fare la differenza nell'ispirare i giocatori a dare il massimo sul campo.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie