18 Aprile 2024

TG Roseto

Notizie locali Abruzzo e nazionali – Informazione in tempo reale

Roseto, Basket 20.20 affronta New Fortitudo Isernia

Dopo un fine settimana di riposo, il Roseto 20.20 è pronto a tornare in campo per la partita inaugurale del girone play-out. Domenica 3 marzo, al PalaMaggetti arriva la New Fortitudo Isernia per una gara fondamentale, in cui la Braderm dovrà approcciare bene la prima delle otto gare verso la salvezza.
Entrambe le formazioni partono da soli 4 punti in questo girone, ottenuti contro le squadre facenti parte del proprio raggruppamento nella prima fase e partecipanti a questo girone. Isernia è formazione senza dubbio completa e temibile, dalla bassa età media e con tanti giocatori nelle mani soprattutto sugli esterni. Tanti di coloro che stanno rendendo meglio sono i confermati dalla scorsa stagione, principalmente i due classe 2003 Doglio e Batalskyi diventati elementi imprescindibili della rotazione. Oltre all'atletismo di Raicevic e la concretezza sotto canestro di Idrissou, ottimo impatto hanno avuto anche gli innesti a stagione in corso Sbaragli e Lafitte. Il primo terminale offensivo resta l'esperto Monacelli, autore di 15 punti a partita. Si tratta della quarta sfida tra le due società, dopo i tre appassionanti incontri della passata stagione. Sarà anche la prima in maglia 20.20 per Manolo Perella e Luca Cocciaretto.
Coach Renato Castorina presenta così la gara: “Affrontiamo una squadra come Isernia che ama giocare a grandi ritmi, squadra profonda che quasi sempre impiega 10 giocatori nelle rotazioni, con esterni con tanti punti nelle mani e lunghi atletici. Sarà importante imporre il nostro ritmo, ponendo grande attenzione alla nostra transizione difensiva ed in attacco avere chiari i punti in cui andare a prendere vantaggi. Siamo consapevoli dell'importanza di iniziare questa seconda fase così corta con una vittoria contro una squadra che ha i nostri stessi punti in classifica”.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie