22 Giugno 2024
Eventi e SpettacoliRubriche

L’Aquila, 12 Maggio, trentesima edizione di Chiese Aperte

Riportiamo di seguito quanto ha affermato in una nota stampa Fortunata Flora Rizzo, Vice Presidente Nazionale di Archeoclub D'Italia.
“Domenica 12 Maggio avremo in tutta Italia la trentesima edizione di “Chiese Aperte”. Apriremo Conventi, Monasteri, chiese spesso chiuse ma anche cappelle private all'interno delle quali è possibile ammirare grandi capolavori. E' un patrimonio culturale disseminato in città, paesi, contrade. Avremo grandi e piccole chiese, ma anche cappelle private, tutte ricche di un patrimonio artistico inestimabile che ancora oggi riesce a comunicare all'animo umano.
Il 12 Maggio in tutta Italia sarà la trentesima edizione di Chiese Aperte per andare a conoscere un grande patrimonio culturale. Puntiamo alla tutela, alla fruizione, ma anche alla valorizzazione dei siti. Da trent'anni le sedi locali dell'Archeoclub d'Italia aprono la porte alla conoscenza dell'immenso e diffuso patrimonio cultuale presente nei territori. Attraverso la ricerca storica, la consultazione di archivi, la collaborazione con studiosi ed esperti e con l'impegno dei Soci, sono state realizzate “schede descrittive” delle chiese e delle opere d'arte in esse contenute. Un archivio che nel tempo continua ad arricchirsi e che ci consente di conservare la memoria di questo patrimonio che in alcuni casi, purtroppo, si va perdendo.
Viene inoltre effettuata un'opera di monitoraggio costante, di documentazione fotografica, di “segnalazioni” di degrado e di precarietà degli edifici di culto, verso le autorità competenti. Negli anni si è consolidata la collaborazione con le Diocesi, con i Parroci, con le Soprintendenze, con le Amministrazioni degli Enti Locali, con le Università, con le Scuole e con le Comunità. Quest'anno molte sedi faranno dono alle Chiese dell'albero d'Ulivo, varietà Leucocarpa, conosciuto nel passato come l' “Olivo della Madonna”. La manifestazione Chiese Aperte in tutti questi anni è “entrata” nelle scuole con attività di carattere educativo, informativo e laboratoriale. Gli studenti si sono cimentati a disegnare e a fotografare le facciate delle Chiese, a descriverne le caratteristiche stilistiche, e a rilevarne spesso la trascuratezza e l'abbandono. Molte sedi hanno effettuato “campagne” pubbliche per sostenere economicamente il restauro di affreschi, dipinti, sculture e arredi sacri. La manifestazione è accompagnata da conferenze, convegni, visite guidate, itinerari tematici e tante altre iniziative che fanno riferimento alle tradizioni religiose dei diversi territori”.


– AQ – visite alle cappelle private dei palazzi nobiliari – Palazzo Corvi Zazzara, Palazzo Mazzara, Palazzo Alicando Ciufelli, del XVIII secolo. Contatti – Alessandro Bencivenga – Presidente Archeoclub D'Italia di Sulmona – Tel 328 – 6117090.

Domenica 12 maggio 2024
a partire dalle ore 10:00, le tappe saranno:

  • Palazzo Corvi-Zazzara (vico del Vecchio, 5)
  • Palazzo Mazzara (largo Mazara, 1)
  • Palazzo Alicandri-Ciufelli (via Marselli, 10)

– visita alla Chiesa di San Panfilo Spoltore Intra Moenia del XVIII secolo. Contatti – Giulio De Collibus 328 – 336 6115

– visita alla Chiesa di Santa Maria del Lago del XII secolo. Contatti – Giulio De Collibus – Presidente Archeoclub D'Italia sede di – Tel 328 – 336 6115

L'Aquila – bellissima escursione alle quattro chiese danneggiate dal del 2009. Si tratta della chiesa di San Giusta, Santa Maria Paganica, San Marciano e San Pietro, nella speranza di vederle, a breve anche all'interno. Escursione con esperti in storia dell'arte, foto di come erano etc… Contatti – Maria Rita Acone – Presidente Archeoclub D'Italia sede de L'Aquila – Tel 340 – 252 2184.

L'Aquila: Le quattro Chiese Capo Quarto
S. Giusta – S. Maria Paganica – S. Marciano – S.Pietro, in attesa di poterle nuovamente ammirare al loro interno, ricorderemo la loro storia
Orari: ogni 30 min. dalle ore 10:00 alle ore 12:00, appuntamento nelle omonime piazze
Partecipazione libera, non necessaria la prenotazione

La Cappella Ciolina
S. Elia, Via Collevernesco- str.192
Una cappella signorile che conserva un importante altare opera seicentesca dei Frati falegnami Cappuccini
Orari: ingressi alle ore 16:00 e alle ore 17:00, prenotazione obbligatoria

– visita alla Chiesa Extra Moenia di Santa Maria Maggiore – Contatti Flora Rizzo – Vice Presidente Nazionale Archeoclub D'Italia – Tel 338 – 9310216.

Catignano – visita alla Chiesa della Natività – ore 16 – 18 – Contatti Flora Rizzo – Vice Presidente Nazionale Archeoclub D'Italia – Tel 338 – 9310216.

ABRUZZO


Chiesa San Martino Vescovo
Chiesa extra moenia di Santa Maria Maggiore detta anche di Sant'Angelo
Chiesa di Santa Maria Assunta o Theotokos
Chiesa San Nicola
Chiesa della Natività di Maria Santissima nota come Sant'Irene
Chiesa di S. Maria delle Grazie
Chiesa della Madonna dei Cinghiali
Chiesa della Madonna dei Cinghiali
Abbazia di San Bartolomeo
Chiesa Madonna della Neve
Chiesa di Santa Maria De Recepto
Convento di Santa Maria di Colleromano
Chiesa della Regina Coeli

L'AQUILA
Le quattro Chiese Capo Quarto
Cappella Ciolina

PESCARA
Chiesa San Panfilo Intra Moenia
Chiesa Santa Maria del Lago

SULMONA

Palazzo Corvi-Zazzara
Palazzo Mazzara
Palazzo Alicandri-Ciufelli

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie