Roseto, divieto di sosta? dove serve non c’è!

Si ripete da diversi anni la problematica riguardo il transito difficoltoso in Viale Marche. Succede spesso, che nell’arteria stradale (a senso alternato) che collega il lungomare con la SS16, due mezzi non riescono a transitare, se non in fila indiana, a causa delle vetture posteggiate in ambedue i sensi di marcia. Da come si evince dalla foto, infatti, il tratto stradale di Viale Marche che si interseca con la SS16, non ha nella corsia di destra lo spazio necessario per garantire il parcheggio. Dove vige il divieto si presenta la sosta selvaggia. I solerti vigili rosetani elevano spesso e volentieri, anche due volte al giorno, verbali di divieto di sosta in via Puglie (di fronte alle Poste) e in viale Mezzopreti (mattino e pomeriggio e di nuovo pomeriggio) ma dimenticano e non vedono che a pochi metri in viale Marche le auto con molta tranquillità sostano beate sotto il segnale di sosta vietata. Giustamente siamo in Abruzzo e vanno multate le auto in viale Mezzopreti (rosetano), e anche quelle pugliesi delle poste (via Puglie). Ma le Marche fuori dal mezzogiorno non si toccano. Misteri rosetani.