17 Aprile 2024

TG Roseto

Notizie locali Abruzzo e nazionali – Informazione in tempo reale

Pescara, 22 milioni di euro di lavori

L’amministrazione comunale di Pescara intende realizzare circa 22 milioni di euro di lavori per la città.
Il consiglio comunale ha approvato il nuovo Piano triennale delle opere pubbliche con l’elenco di tutti gli interventi in programma, alcuni dei quali già cantierati e altri ancora da appaltare.
 All’interno del piano sono elencate 58 opere, in gran parte finanziate con i 18 milioni di euro derivanti dalla partecipazione del Comune al bando statale per la riqualificazione delle periferie e il resto con fondi dell’ente già inseriti in bilancio o stanziati dalla Regione nel Masterplan.
 Rispetto agli anni passati, l’amministrazione ha preferito concentrare gran parte delle risorse sulla manutenzione straordinaria, in particolare delle strade.

STRADE E PIAZZE.
 Nell’elenco dei lavori per rifare le strade piene di buche figurano, ad esempio, la manutenzione straordinaria di via Croce, per una spesa di 600.000 euro;
il rifacimento di via Colli Innamorati, via Arapietra, strada Colle San Donato e strada vicinale San Michele, per 500.000 euro;
la messa in sicurezza di via Catani, per 125.000 euro e di via Ciafardella, per 250.000 euro.
Poi ci sono altri 550.000 euro per la manutenzione straordinaria di varie strade e altri 400.000 euro per la manutenzione non programmabile di ulteriori vie e piazze.
Tra i lavori programmati anche quelli per realizzare nuove rotatorie in via Paolini e in via Monte Faito e per rifare via Colle Scorrano.
 Inoltre sono in programma i lavori già appaltati per riqualificare completamente alcune strade, come viale Regina Elena, l’ultimo tratto di corso Umberto, via Pepe.
Una delle opere più importanti in programma è la realizzazione di una nuova bretella stradale tra via Pian delle Mele e via Valle Roveto per ridurre il traffico lungo via del Circuito.
La spesa è di 500.000 euro.

 PARCHI E IMPIANTI SPORTIVI.
Nell’elenco ci sono la manutenzione straordinaria di tutti i parchi cittadini e degli impianti sportivi. Ma è in corso uno degli interventi più importanti dell’anno, la realizzazione del nuovo
Parco dello sport, nell’area dell’ex Monopolio di Stato in via Rigopiano, che dovrebbe essere pronto entro il prossimo maggio.

 OPERE DA COMPLETARE.
Nell’elenco compare prima fra tutte, la strada Pendolo, realizzata in passato solo in un tratto.
Sono previsti due lotti per completarla, per una spesa di ben 6.475.000 euro.
Verrà completata anche la Città della musica, in via Raiale, con un milione di euro.
 Con 300.000 euro sarà anche restaurata la Stele dannunziana. Non mancano i soldi per completare la riqualificazione della riviera sud e di quella nord.

QUARTIERI PERIFERICI.
Partiranno anche i lavori per la riqualificazione di interi quartieri periferici.
 Per San Donato, ad esempio, ci sono 775.000 euro;
 per Borgo Marino sud, 915.000; per realizzare una nuova piazza in via Caduti per servizio, a Fontanelle, 500.000 euro.
Infine, ci sono i 4.500.000 euro destinati dal Masterplan al completamento del Museo del mare.
Il Comune ha già richiesto alla Regione di dirottare i fondi per realizzare un edificio culturale nell’area di risulta.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie