Roseto, al cimitero costruiti 360 nuovi loculi

Il Comune di ha affidato l’incarico relativo alla progettazione esecutiva e alla direzione dei lavori attraverso una delibera riguardo ai lavori di ampliamento e sistemazione del sesto lotto del cimitero di Roseto (II e III stralcio). Il Comune ha deciso di rendere esecutivo il progetto, che prevede la costruzione di due padiglioni da 360 loculi disposti in tre file su altrettanti livelli di piano, usufruendo di un mutuo da 500mila euro. L’amministrazione ha richiesto il preventivo per i lavori a tre professionisti presenti sul territorio, ed ha ottenuto due risposte.