Pescara, evade per la seconda volta dopo permesso premio. Arrestato ergastolano

E’ stato tratto in arresto dalla Polizia, C.G., 53enne di origini napoletane, detenuto presso la Casa Circondariale di Pescara, che stava fruendo di un permesso premio. I fatti risalgono allo scorso fine settimana, quando il personale della Polizia di Pescara ha eseguito un controllo presso il suddetto domicilio per verificare il rispetto delle prescrizioni impartite dal Magistrato di Sorveglianza di Pescara che aveva concesso il permesso premio; gli Agenti hanno accertato, dopo ripetuti passaggi, che C.G. non era presente nel suo domicilio, rendendosi reperibile solo al mattino, per tale motivo veniva arrestato e ricondotto in carcere. L’uomo non è nuovo ad episodi di evasione, difatti nel 1993, già ristretto per un omicidio, evadeva da un permesso premio e dopo qualche mese si rendeva responsabile dell’omicidio a Napoli di due Agenti di Polizia.