L’Aquila, Duettando allo Sharky Art Gallery

duettando

Giovedì 18 Aprile lo Sharky Art Gallery in corso Vittorio Emanuele II, 188, a L’Aquila, è lieta di presentare, alle ore 18,00, la mostra Duettando di Luisa Capannolo e Stefania Ferella.

La mostra è a cura di Sara Cavallo.
Le opere create da questo duetto tutto al femminile, sono il risultato della lavorazione del metallo più mascolino che si può trovare: il ferro, a cui si aggiungono ottone e rame.
Particolare è il contrasto che si crea tra il materiale, le artiste ed i soggetti realizzati.
Tanto il ferro, l’ottone e il rame sono metalli da sempre associati alla lavorazione maschile, simbolo stesso di mascolinità; tanto le figure e i soggetti rappresentati sono eleganti, leggeri, armoniosi.
Duettando è donna: ma che tipo di donna vogliono mostrarci Luisa e Stefania?
Una figura femminile d’altri tempi, sobria ed elegante, una donna che basta a se stessa.
I profili disegnati e scolpiti sono slanciati, i loro contorni stilizzati e a volte spigolosi sono resi più morbidi e delicati dall’uso dei riccioli e delle onde.
Queste raffinate silhouette sono ambientate in paesaggi fiabeschi, in cui case e torri assumono forme giocose e rimandano a una dimensione onirica, immaginaria incantata.
Stefania e Luisa sono in perfetta sintonia: colleghe ed amiche, sono donne abituate agli imprevisti che la vita può porci davanti e che, come i materiali che lavorano, possono essere piegate, ma troveranno sempre stabilità anche se sotto una nuova forma.
Come a passo di danza, come in un duetto musicale, Stefania e Luisa Duettando creano un’unica opera.

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.