15 Luglio 2024
Sport Abruzzo

Castelnuovo, festa per promozione calcio Eccellenza

Dopo un campionato condotto sempre ai vertici, con la promozione diretta in Eccellenza sfumata nel girone di ritorno ma conquistata poi ai play off, il Castelnuovo , ha organizzato i festeggiamenti.

Una grande festa si è svolta presso il ristorante Eden Center di al Vomano dove, oltre ai dirigenti, lo staff e i giocatori, sono stati presenti centinaia di tifosi e rappresentanti di tante squadre del territorio limitrofo invitate e che, con piacere, hanno voluto partecipare, dimostrando che lo sport è bello quando in campo c’è rivalità e agonismo ma terminati i novanta minuti rimane comunque il rispetto e l’amicizia.

Tra buon cibo, proiezione di video e canti di festa, queste le parole all’unisono del Presidente Giancarlo Di Flaviano, del Vice presidente Giovanni Bosica e del main sponsor Umberto Marini durante l’evento: “È stata una stagione bella ed emozionante, siamo stati in fuga per tutto il girone d’andata, poi abbiamo avuto una flessione ma siamo stati bravi a riprenderci e ad andare fino in fondo conquistando il meritato ritorno in Eccellenza con i play off.

È stato bello vedere qui con noi stasera tanti tifosi che ci hanno seguito anche durante tutto l’anno e i rappresentanti delle altre squadre, perché anche se si è rivali in campo si è sempre colleghi e lottiamo tutti per lo stesso obiettivo.

Ci auguriamo che la gioia che stiamo provando noi con questa promozione la possano vivere in futuro anche le altre squadre rimaste nel campionato di Promozione, mentre naturalmente per quanto riguarda quelle a cui andremo a far compagnia in Eccellenza ci auguriamo che ci sia sempre una sana rivalità sportiva e che ognuna riesca a raggiungere i propri obiettivi.

Dopo questa promozione ci prenderemo qualche giorno di riposo, senza però esagerare perché vogliamo iniziare subito a preparare il prossimo campionato, l’Eccellenza è un campionato duro e vogliamo affrontarlo al meglio, vogliamo dare il meglio e siamo convinti di poter fare bene; senza fare proclami eccessivi ma neanche nasconderci, è evidente che il primo obiettivo deve essere quello di mantenere tranquillamente la categoria, ma crediamo di avere le capacità di poter fare di più, costruiremo una squadra degna dell’Eccellenza integrando l’ossatura forte della squadra di questa stagione con giocatori di categoria e possibilmente anche di qualità superiore, cercheremo di fare il meglio possibile e se ci sarà l’opportunità non ci tireremo indietro per cercare di lottare per traguardi importanti”.

RM

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie