Guardia Vomano, ASD Real calcio da un calcio al coronavirus

guardia vomano
guardia vomano

Il Real C. , formazione che gioca nel campionato di calcio in Seconda categoria nel girone C partecipa agli aiuti al coronavirus.
Il sodalizio teramano è riuscito a raccogliere, tra tesserati e semplici sostenitori, la cifra di mille euro, utilizzata per l’acquisto di materiale sanitario.
Questo quello che la società sportiva ha scritto sul sito ufficiale del club.

“Si è conclusa con successo la raccolta fondi “Diamo un calcio al Coronavirus”, grazie allla generosità dei nostri soci e dei nostri sostenitori abbiamo raccolto 1000 € che saranno destinati all’acquisto di materiale sanitario per l’USI di Notaresco e per l’ospedale “San Liberatore” di Atri.

All’USI di Notaresco verrà destinato il seguente materiale:
36 mascherine modello FFP2;
30 tute protettive idrorepellenti per la protezione personale.

All’ospedale “San Liberatore” di Atri verranno invece destinati:
65 tute protettive idrorepellenti per la protezione personale.

Ringraziamo davvero tanto tutti coloro che ci hanno aiutato a compiere questo piccolo gesto e speriamo che, attraverso di esso, arrivi ai nostri operatori sanitari la nostra infinita gratitudine per quello che stanno facendo in questo difficile momento”.

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.