18 Giugno 2024
Politica Abruzzo

Roseto, assessore Vannucci replica a consigliere Nugnes

mario nugnes

Riceviamo e pubblichiamo la risposta dall’assessore Vannucci alle accuse mosse da Nugnes sul deposito dei vincoli decaduti. Queste le sue parole.
“Farebbero sorridere le esternazioni del consigliere Mario Nugnes sui vincoli decaduti se non fosse che attaccarsi a un cavillo linguistico per screditare l’operato dell’amministrazione sui temi urbanistici dimostra quanto povero sia il bagaglio di argomentazioni del consigliere in vista della sua candidatura a sindaco”.

Sono le dichiarazioni dell’assessore all’Urbanistica Orazio Vannucci, preso di mira dal consigliere d’opposizione sul tema dei vincoli decaduti.
“Nugnes – spiega l’assessore – ci accusa di non aver mai depositato la variante sui vincoli decaduti alludendo al passaggio propedeutico di deposito ai fini della discussione in Consiglio comunale. Noi non abbiamo mai parlato di deposito di consiglio essendo chiaro, nel comunicato diramato, che invece gli atti erano stati certamente depositati, ma da parte dei progettisti all’ente. E’ strano che Nugnes non sappia questa differenza visto che notoriamente il deposito ai fini del Consiglio viene immediatamente notificato ai consiglieri.
Peraltro la documentazione inerente i vincoli decaduti sono materia di commissione Urbanistica di cui Nugnes fa parte e dunque a differenza degli altri consiglieri conosce bene i contenuti della proposta in questione. La nota diffusa dal sottoscritto parlava di deposito da parte dei progettisti e Nugnes lo sa.
Quindi insinuare sulla stampa cose diverse confondendo i cittadini su un tecnicismo poco noto, è il segno evidente di una strumentalizzazione avanzata a discapito degli amministratori, ma soprattutto a scapito dei cittadini considerati da Nugnes persone da turlupinare.
Purtroppo questa fragilità di argomentazioni dimostrano l’affanno e il nervosismo di Nugnes il quale, partito con grande anticipo, sta rimanendo alla vigilia della campagna elettorale con poca lucidità. Gli consigliamo di stare sereno”.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie