mario de bonis

Nella splendida città di Pompei una manifestazione di alto livello culturale, condita di arte, senza farsi mancare la cucina gormet. Questi sono gli ingredienti di “Incontri di Valore” che condensa in tre mesi, ottobre, novembre e dicembre 2021, e con 11 eventi collegati tra loro, una serie di incontri con importanti e qualificati contenuti e incontri multidisciplinari.
Parliamo di questa manifestazione della città di Pompei perchè collegata con Roseto degli Abruzzi, grazie allo scrittore e poeta, napoletano di nascita, ma rosetano d’adozione, Mario De Bonis, chiamato ad inaugurare questa serie di appuntamenti, all’interno dell’Hotel Habita79.

A tal proposito riportiamo le parole del Direttore Habita79, Riccardo Mantilacci, che in una nota scrive: “Una kermesse capace di raccontare e trasmettere grandi valori, grazie ad importanti contenuti. Un ensamble particolarmente interessante di incontri con noti autori che presentano loro rinomati libri, combinati a due suggestive mostre d’arte contemporanea. Imperdibile la charity dinner, momento enogastronomico con chef stellati del territorio. Un modo del tutto nuovo, positivo, vivace, per trasmettere emozioni e suggestione che solo i migliori ‘incontri di valore’ oggi possono realizzare”.

Assolutamente da non perdere Mario De Bonis, venerdì 15 ottobre, alle ore 19,30, che inaugura, “Incontri di Valore”, in Campania, a Pompei, illustrando ed esportando in terra campana una bella immagine culturale dell’Abruzzo Teramano all’interno di una kermesse letteraria nazionale di cultura, nata grazie all’idea del manager Nicola Ruocco, che ha curato il coordinamento di Habita79, con un approccio innovativo di condivisione valoriale, nel pieno stile della struttura che ospita l’evento.

De Bonis, come detto, sarà il primo relatore dei vari “Incontri di Valore” all’interno della sala convegni del Grand Hotel Habita79, di fianco alla Basilica e sugli Antichi Scavi.
Il programma dell’incontro si sviluppa con una conferenza, arricchita e illustrata da immagini su “Eduardo, Pasolini e Totò, grandi Poeti del ‘900”, tra ricordi speciali, anche inediti e a volte sconosciuti ai presenti.

Aneddoti, frasi, poesie e ricordi che De Bonis offre ai presenti, con una verve, una enfasi e con una semplicità, che solo chi ha conosciuto De Filippo, sa declamare, facendo incantare chi lo ascolta. Quello che racconta nei suoi interventi è stato da lui stesso scritto su un libro dal titolo “Eduardo visto da vicino”, in seconda edizione, la cui stampa è curata da Ricerche&Redazioni di Teramo.

Sempre Nicola Ruocco, direttore dell’evento, spiega il perche di questa iniziativa scrivendo che: “Per ripartire, non si può che intraprendere la strada maestra della cultura. Quella cultura intesa come condivisione positiva, come motore mai esausto di stimolo e confronto, come capacità di creare valore. Alla base però è importante che vi siano valori umani. Le esperienze, le emozioni, i sentimenti, rappresentano quel fattore incrementale, che distingue talvolta le cose normali da quelle speciali, capaci di unire in tutt’uno il cuore, la mente, l’immaginazione, i sogni. Proprio come può accadere alla lettura di un buon libro, piuttosto che alla visione di un quadro d’arte, oppure dinanzi ad un buon piatto gourmet che soddisfa il gusto e racconta il territorio. E’ questo lo spirito con il quale è nata la kermesse “Gli Incontri di Valore”.

Segnaliamo inoltre che una nuova luce sarà dedicata anche ai doni che lo stesso Eduardo De Filippo ha offerto alla famiglia De Bonis, e oggi ospitati nella sezione teatrale “Lucchesi Palli” della Biblioteca Nazionale di Napoli, al secondo piano di Palazzo Reale, per volere dello stesso De Bonis.
Pezzi unici di valore artistico culturale che contribuiscono al prezioso arricchimento della mostra permanente.
Il prossimo anno entreranno a far parte delle iniziative su Procida, capitale della cultura 2022.

Gli appuntamenti in programma a Pompei all’Hotel Habita79 sono:

15 ottobre – presentazione libro
“Eduardo visto da vicino” di MARIO DE BONIS
Premio “Paolo Borsellino”
Scrittore e poeta

22 ottobre – presentazione libro
“Di uomini e ferro” di LUIGI FRANCESCO CANTAMESSA
Direttore Fondazione Ferrovie dello Stato

5 novembre – presentazione libro
“Passo dopo passo” di ALDO PATRICIELLO
Parlamentare europeo

12 novembre – presentazione libro
“Dante visto da vicino, libertà va cercando”
NICOLA PREBENNA
Letterato e poeta

18 novembre – presentazione libro
“Alto tradimento” di ANGELO POLIMENO BOTTAI
Vice Direttore del Tg1

19 novembre – presentazione libro
“Bud. Un gigante per papà” di CRISTIANA PEDERSOLI
Figlia dell’attore Bud Spencer

26 novembre – presentazione libro
“Dieci piccoli napoletani” di ANTONIO VASTARELLI
Vincitore “Premio Troisi”
Giornalista e scrittore

2 dicembre – cena gourmet
evento “Stelle di Solidarietà”
chef stellati si incontrano in una esclusiva cena di beneficenza

5 dicembre – esposizione Mostra d’Arte Contemporanea
FRANCESCO FISCARDI
“Le Metropoli nel Mondo”
in esposizione fino al 15 dicembre

17 dicembre – esposizione Mostra d’Arte Contemporanea
PIETRA BARRASSO “Fasci di luce”
in esposizione fino al 27 dicembre

29 dicembre – presentazione libro
“Lumascuro” di MARIA ROSSI
Scrittrice

Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.