Roseto, Natale solidale a Tortoreto, Mosciano e Atri

natale roseto

Il movimento giovanile di Fratelli d’Italia sarà a , Mosciano, e , per il “Natale Solidale 2021”, la raccolta fondi che sosterrà importanti progetti benefici.

Gioventù Nazionale della provincia di Teramo è impegnata da alcune settimane con la quarta edizione del “Natale Solidale 2021: Sostieni chi non si arrende”, la raccolta fondi che, attraverso la vendita di prodotti Panducale, sosterrà una Onlus di giovani europei impegnati in missioni umanitarie.

Dichiara Gianluca Ragnoli, Presidente Provinciale di Gioventù Nazionale: “Siamo ormai alle battute conclusive per quanto riguarda questa edizione del “Natale Solidale”, che ci ha visti e ci vedrà impegnati fino alla Vigilia di Natale su tutto il territorio provinciale.
L’enorme successo avuto finora testimonia il grande lavoro di tutti i militanti ed il marcato altruismo da parte di tutta la comunità, da sempre sensibile alle tematiche sociali e solidali. Non vogliamo però fermarci, questa domenica infatti saremo a Tortoreto presso la rotonda Carducci, dalle ore 16:30 alle ore 19:30, con il nostro banchetto ed i nostri cofanetti Panducale.
Chi deciderà di acquistarli, al prezzo di 10 euro, sosterrà un’importante azienda del territorio e contribuirà alle spese per il mantenimento di un insegnante nelle regioni dello Stato del Karen, in Birmania orientale, aiutando così una popolazione da anni sottomessa e decimata dalla feroce repressione del governo birmano.
Auspichiamo che i cittadini di Tortoreto accorrano numerosi al nostro appello per essere, insieme a noi, in prima linea sul fronte della solidarietà”.

Gli appuntamenti proseguiranno sempre nel mese di dicembre 2021
il 22 dicembre a Mosciano Sant’Angelo in Piazza Saliceti dalle ore 9:30 alle ore 12:30.
e sempre il 22 dicembre ad Atri in Piazza Duomo dalle ore 16:30 alle ore 19:30,
per poi concludersi il 24 dicembre a Roseto degli Abruzzi in Piazza Dante dalle ore 16:30 alle ore 19:30.

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.