Teramo, allontanato cittadino bulgaro

polizia

Nella giornata di ieri un cittadino bulgaro di 38 anni, scarcerato dal Carcere di , è stato destinatario di un provvedimento di allontanamento dal territorio nazionale adottato dal Prefetto della provincia di Teramo ed è stato accompagnato da personale della Questura di Teramo presso il centro per i rimpatri di Bari, in attesa del rimpatrio.
Il cittadino straniero era destinatario di una misura di sicurezza, in quanto condannato dalla Corte di Appello dell’Aquila per violenza sessuale e lesioni personali.

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.