Roseto, 29 aprile convocato consiglio comunale

roseto pubblica amministrazione

A il Presidente del Consiglio Comunale, Gabriella Recchiuti, ha convocato il Consiglio per il giorno 29 aprile 2022, alle ore 10:00, con la continuazione nelle ore e nei giorni successivi, presso il Palazzo Comunale, in seduta ordinaria pubblica, secondo le modalità riportate nella Direttiva del Presidente del Consiglio n.1 dell’11/01/2022,per trattare il seguente O.d.G.:

  1. Determinazione PEF
  2. Individuazione schema regolazione qualità Comune Roseto
  3. Approvazione piano tariffario tari
  4. Modifica regolamento tari
  5. D.C.C. n.21 del 29.3.2017 ad oggetto “Emergenza neve del 05/01/2017 e 16/01/2017 e seguenti-art.194, comma 1, lettera e) del D.lgs.n.267/2000.Riconoscimento legittimità debiti fuori bilancio”. RETTIFICA.

Si ricorda che non sono ammesse più di 25 persone tra il pubblico e occorre che i cittadini siano muniti di green-pass.

“Il termine per l’approvazione del regolamento e delle tariffe Tari e tariffa corrispettiva del 30 aprile verrà rispettato a Roseto, grazie al lavoro alacre dei nostri dirigenti. Sappiamo che molte realtà comunali denunciano gravi difficoltà a chiudere in tempo le attività propedeutiche per la formulazione e l’approvazione dei PEF 2022 ed era quanto mai auspicabile che fosse accolta la richiesta dell’Anci per un chiarimento normativo che sanciva lo spostamento del termine al 31 maggio prossimo (peraltro in coerenza con il termine del bilancio di previsione degli enti locali), ma così non è stato e per questo ho convocato il consiglio per il 29 aprile alle ore 10 per rispettare i termini di legge.
Intanto anticipo che in conferenza dei capigruppo abbiamo stabilito anche la data del Consiglio per l’approvazione del rendiconto di gestione 2021 e sarà il prossimo 13 maggio ore 17:00”.

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.