Roseto, al PalaMaggetti, la Pallacanestro batte Ancona 77 a 62

amoroso

Esordio con vittoria nella semifinale playoff per la Liofilchem Roseto che in gara 1 batte al PalaMaggetti con un netto 77-62, al termine di un match condotto praticamente sin dall’inizio. Continua l’ottimo momento di Amoroso e compagni, all’ottava vittoria in fila (4 in campionato e 4 nella postseason) e con una difesa capace di concedere le briciole ai marchigiani. Prima della gara minuto di raccoglimento e applauso di tutto il PalaMaggetti (con annesso bellissimo striscione della Curva Nord) per ricordare Antimo Di Biase, figura storica della pallacanestro rosetana scomparso in settimana a causa di un brutto male.

Tornando al match, Zampogna ancora inutilizzato da coach Quaglia a causa di fastidi muscolari e con Di Carmine in tribuna per la solita regola dei turnover: Ancona si presentava alla sfida come vera mina vagante del torneo, dopo aver sbattuto fuori dai playoff Ragusa e soprattutto dopo essere stata l’unica squadra ad aver violato il PalaMaggetti in stagione. 40 minuti perfetti da parte dei biancazzurri, sempre concentrati e senza aver dato mai la sensazione di perdere il controllo della partita. Si parla spesso dell’attacco rosetano (unico ad aver superato a fine stagione gli 80 punti di media) come vero ago della bilancia, ma in queste ultime uscite è la difesa ad aver dato quel qualcosa in più: 62 i punti concessi ad Ancona sono una vittoria importantissima per coach Quaglia, che punta ora a ripetersi in gara 2 tra due giorni.

Statistiche alla mano miglior realizzatore in casa Liofilchem è stato Aleksa Nikolic con 18 punti, a cui aggiunge 11 rimbalzi e 27 di valutazione, 17 per il solito Valerio Amoroso, con giocate di una bellezza stordente, in doppia cifra anche Mei con 12 punti e 4 triploni, 10 per Pastore + 5 rimbalzi e 7 assist; dall’altra parte il migliore senza dubbio Cacace 13 punti, ben coadiuvato da Quarisa con 12.

Neanche il tempo di festeggiare perché Martedì sera alle ore 20:45 si torna in campo per Gara 2, sempre al PalaMaggetti.

LIOFILCHEM ROSETO – LUCIANA MOSCONI ANCONA 77-62 (22-13, 22-20, 21-12, 112-17)

Roseto: Di Marco , Zampogna n.e., Mariani ,Di Emidio 8 , Bassi 4 , Mei 12 , Ruggiero 4, Pastore 10, Amoroso 17, Mraovic , Nikolic 18, Serafini 4 All. Quaglia

Ancona: Regai n.e., Minoli 3, Panzini 7, Centanni 9, Quarisa 12, Aguzzoli 2, Czoska 2, Cacace 13, Giombini 5, Pozzetti 5 , Anibaldi 4 All. Coen

NOTE: Tiri da 2: Roseto 18/36; Ancona 19/31
Tiri da 3: Roseto 12/35 ; Ancona 5/26
Tiri Liberi: Roseto 5/6 ; Ancona 9/13
Rimbalzi: Roseto 44 (15 offensivi ) ; Ancona 31 ( 5 offensivi )
Assist: Roseto 18 ; Ancona 6

USCITI PER 5 FALLI: nessuno

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.