Avezzano, 9 luglio 2022, arriva la 9 Stracittadina notturna

avezzano stracittadina

La data del 9 luglio si avvicina sempre di più e il popolo dei runners attende con gioia e curiosità il nuovo clichè della Stracittadina di che quest’anno diventa Notturna.

La nona edizione è una cifra importante che denota la crescita e la maturità che sta acquisendo questa manifestazione che rientra nei circuiti Corrilabruzzo, Corri la Marsica Uisp e Corrimaster Fidal.

“Dopo lo stop nel 2020 e l’edizione traslocata eccezionalmente a settembre nel 2021 – spiega Gino Belisari, presidente della Runners Avezzano – quest’anno stiamo cercando di ripristinarci nel binario giusto e per valorizzarla ancora meglio ci è venuta l’idea di farla diventare notturna. È la prima volta che questo avviene e il centro sarà chiuso al traffico e conquistato da tutti i podisti di ogni età, dai grandi ai piccini. Abbiamo raccolto l’invito da parte dell’amministrazione comunale di entrare a far parte nel carnet degli eventi in seno alla Settimana dello Sport”.

Per questa inedita versione serale, il percorso agonistico di 9,9 chilometri (partenza alle 21:00) ricalca il 90% della passata edizione e coinvolge le zone del centro tra piazza Risorgimento (partenza e arrivo), piazza repubblica, piazza Torlonia, via Mazzini, via Mote Velino, via Garibaldi, via Corradini. La non competitiva di 3,3 chilometri coincide con un solo giro della gara agonistica e ai primi 50 baby runners che parteciperanno alle gare a loro dedicate (inizio alle 19:45 sempre a piazza Risorgimento) in omaggio una maglietta celebrativa dell’evento e una medaglia ricordo.

Con il pacco gara garantito ai primi 300 iscritti, le iscrizioni saranno accettate fino a 30 minuti prima della partenza e si possono fare anche tramite l’area gare del sito www.corrimaster.it

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.