25 Settembre 2023

TG Roseto

Notizie locali Abruzzo e nazionali – Informazione in tempo reale

Roseto, Pallacanestro ingaggia Nemanja Dincic

La Pallacanestro Roseto ha ingaggiato per la stagione sportiva 2022/2023 Nemanja Dincic, ala classe ’98 di 202 cm.
Serbo di nascita, Nemania è un giocatore potente dal punto di vista fisico, con mani “educate” e seppur ancora molto giovane già una notevole esperienza accumulata soprattutto in Serie A2.
La sua prima esperienza (2015-2017) è con Piacenza in A2, quindi il passaggio a Treviglio, sempre in A2, la stagione successiva, club nel quale comincia a giocare con una certa continuità conquistando anche il diritto a giocare la postseason.
Nell’estate 2018 arriva la chiamata a Napoli in B, e con l’ambiziosa società partenopea è uno dei migliori interpreti del ruolo del girone, segnando oltre 12 punti di media con 8 rimbalzi.L’anno seguente rimane per metà stagione a Napoli in A2, prima di essere ceduto proprio a Roseto, con cui realizza oltre 10 punti a incontro in sei gare disputate, con un lusinghiero 38% da tre.
La stagione 2020/21 si divide tra Ruvo di Puglia e Scafati, mentre l’ultimo anno gioca sempre in A2 a Chieti, con un high di 24 punti contro la Bakery Piacenza nella fase ad orologio.

Queste le sue prime parole da neo biancazzurro: “Sono molto contento di questa opportunità che avrò per giocare in una squadra forte e con dei tifosi veramente caldi e legati alla squadra. Sarà una bella stagione perché sono sicuro che con duro lavoro riusciremo ad ottenere l’obiettivo prefissato che è moltoi chiaro: vincere! Quindi, sarò molto carico e motivato, non vedo l’ora di conoscere i miei compagni di squadra ed iniziare la stagione”.

Coach Danilo Quaglia descrive così l’arrivo di Nemanja nel Lido delle Rose: “Con l’arrivo di Dincic chiudiamo il pacchetto lunghi e roster dal punto di vista dei senior, e siamo molto contenti della squadra costruita. Nemanja è un giocatore che mette tanta energia in campo, tanto agonismo e soprattutto è molto efficace, sia difensivamente che in attacco, utilissimo a rimbalzo e si abbina benissimo agli tre lunghi presenti”.