Sigillo, Monte Cucco ospita Campionato Europeo di deltaplano

monte cucco

Dopo lo stop forzato a causa della pandemia, i deltaplani tornano a volare nel cielo umbro del Monte Cucco, sopra (Perugia).
Saranno una ventina le squadre nazionali d’Europa che si contenderanno il titolo continentale 2022.
Quest’anno dal 10 al 23 luglio la competizione ufficiale, riconosciuta dalla FAI (Federazione Aeronautica Internazionale), si svolgerà in un ampio territorio che dall’Umbria toccherà anche le alti valli di Toscana e Marche.
Le giornate di gara saranno dieci con altrettanti percorsi che i piloti dovranno chiudere nel minor tempo possibile.
La somma dei risultati dei singoli voli, o di quelli che le situazioni meteo consentiranno di eseguire, daranno le classifiche finali a squadre e individuali.
La nazionale italiana si presenta come detentrice in contemporanea dei titoli europeo e mondiale che ha vinto rispettivamente per ben quattro e dieci volte.
Un ricco programma di eventi e spettacoli di contorno, dal titolo “Notti in Volo”, accompagnerà i dieci giorni della manifestazione sportiva.

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.