22 Giugno 2024
Cronaca Abruzzo

Teramo, sospesa licenza a discoteca per superamento limite capienza

In data 24/02/2023 il Questore della provincia di ha disposto la sospensione per 15 giorni della licenza per l'esercizio dell'attività di intrattenimento danzante svolta all'interno di una nota discoteca sita nel teramano.
Il provvedimento è stato adottato ai sensi dell'art. 100 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, che prevede il potere del Questore di sospendere le licenze dei pubblici esercizi quando questi costituiscano un “pericolo per l'ordine pubblico, per la moralità pubblica e il buon costume o per la sicurezza dei cittadini”.
Dai controlli eseguiti dal personale della Divisione di Polizia Amministrativa e Sociale della Questura di Teramo è emerso, infatti, il reiterato superamento del limite di capienza massima dei locali adibiti a discoteca, imposto nella licenza rilasciata dal Comune, sulla scorta del parere tecnico in merito all'agibilità dei locali espresso dalla Commissione Comunale di Vigilanza sui Locali di Pubblico Spettacolo dopo aver valutando la stabilità strutturale degli stessi, le vie di esodo ecc.
All'atto dell'ultimo controllo era presente un numero di persone superiore al triplo rispetto a quello previsto, con gravi rischi sotto il profilo dell'incolumità fisica degli avventori, per di più ragazzi in età giovanile.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie