22 Aprile 2024

TG Roseto

Notizie locali Abruzzo e nazionali – Informazione in tempo reale

Roseto, Pallacanestro vince con Virtus Imola 79 a 67

Dopo due sconfitte consecutive nelle ultime due trasferte, la Liofilchem Roseto, ancora orfana di capitan Poletti, in panchina per onor di firma, torna a vincere davanti ai propri tifosi, sconfiggendo la Virtus e salendo così a quota otto punti in classifica. Decisivo, ai fini del risultato finale, il 29-7 messo a segno dai ragazzi di coach Gramenzi nel terzo periodo di gioco, che ha spezzato l'equilibrio dei primi venti minuti, consegnando loro, di fatto, il successo.

I biancazzurri partono subito molto forte (8-0 dopo tre minuti di gioco), ma gli ospiti si scuotono e rimettono la gara in equilibrio sul 18-18, chiudendo poi la prima frazione avanti di tre punti sul 18-21. Nel secondo periodo calano drasticamente le percentuali al tiro, con Roseto che fa enorme fatica a trovare la via del canestro, soprattutto dalla lunga distanza, pur riuscendo a costruire conclusioni aperte. Imola ne approfitta per tenersi avanti nel punteggio, toccando il +7 sul 22-29 al 17' minuto, prima della scossa data da Klyuchnyk, che con cinque punti consecutivi riporta a contatto i suoi (27-29). Durante riporta in vantaggio Roseto sul 33-30 al 19' minuto, prima che una tripla di Masciarelli mandi le due squadre all'intervallo lungo in perfetta parità sul 33-33.

In avvio di ripresa la svolta della partita: Roseto alza ancor di più l'intensità difensiva e riesce finalmente a perforare il canestro avversario con maggiore facilità, con Guaiana e Santiangeli in evidenza, ottimamente supportati da Donadoni. Il vantaggio rosetano aumenta di minuto in minuto, fino a superare le venti lunghezze allo scadere della terza frazione sul 62-40 dopo una tripla a fil di sirena di Mantzaris. La gara, sostanzialmente è già decisa, con i biancazzurri che, dopo aver toccato il massimo vantaggio sul +29 (69-40) in apertura di ultimo quarto, con il giovane Dervishi che trova i suoi primi punti in carriera in Serie B, tirano i remi in barca, forse anche eccessivamente. Infatti Imola ne approfitta per ridurre lo svantaggio, riuscendo a tornare addirittura sotto la doppia cifra sul 75-67 a poco più di un minuto dalla conclusione. Ma Klyuchnyk dalla lunetta ricaccia indietro gli ospiti e sigilla il risultato finale sul 79-67.

I ragazzi di coach Gramenzi torneranno in campo mercoledì 1 Novembre in occasione della settima giornata di campionato in trasferta a .

PALLACANESTRO ROSETO-VIRTUS IMOLA 79-67 (18-21; 33-33; 62-40)

ROSETO: Durante 7, Fabris, Maiga 3, Poletti n.e., Dervishi 2, Donadoni 11, Thiam n.e., Guaiana 11, Tamani 5, Mantzaris 7, Klyuchnyk 17, Santiangeli 16. Coach: Gramenzi.

IMOLA: Masciarelli 8, Aglio 10, Morara 6, Magagnoli 2, Morina, Chiappelli 6, Alberti 1, Barattini 15, Balciunas 5, Ohenhen 14. Coach: Regazzi.

Arbitri: Silvestri e Spinelli di .

Uscito per cinque falli: Tamani.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie