29 Febbraio 2024

TG Roseto

Notizie locali Abruzzo e nazionali – Informazione in tempo reale

Teramo, concerto “Violoncello e Orchestra”

Domenica 26 novembre, alle 17:30, nuovo appuntamento della XXX Stagione Concertistica– MusicalmenTe 2023 organizzata dall'Associazione “Benedetto Marcello” di presso l'Aula Magna “M. Delfico” di Teramo.

Il concerto vedrà protagonista l'orchestra “Benedetto Marcello” insieme alla la violoncellista Mar Bonet Silvestre e il Maestro Pascual Cabanes.
La solista eseguirà con l'orchestra il celeberrimo Concerto di Haydn in Re maggiore. Composto nel 1783, è uno degli ultimi concerti composti da Haydn caratterizzato da un'ampia fluidità di scrittura e di idee. Haydn concentra la sua attenzione sulla parte solistica, con una scrittura di notevoli difficoltà che tende a sottolineare le potenzialità cantabili e timbriche dello strumento, trattandolo con la stessa espressività e scioltezza del violino e sfruttando soprattutto il registro acuto.
In programma, per la sola orchestra d'archi anche due opere più moderne: di Eduard Toldrà (1895 – 1962) il brano “Vistas al mar -Evocazioni poetiche per quartetto d'archi”. Un lavoro ispirato alle poesie di Joan Maragall, in cui il musicista porta nella partitura le luci, i suoni, gli odori del Mediterraneo. Compositore, eccellente violinista e direttore d'orchestra Toldrà è uno dei principali esponenti del “Noucentisme” musicale in Catalogna. Del compositore Joaquín Turina (1882-1949), “La Oración del Torero Op. 34”.
La breve composizione unisce i temi spagnoli della religione e della corrida in un affresco musicale dai toni quasi francesi. Il brano si snoda alternando episodi meditativi a momenti di propulsione ritmica.

Mar Bonet de Silvestre è una violoncellista spagnola, proveniente da una famiglia di musicisti di Valencia, dove è nata nel 1998. È cresciuta a Madrid, dove ha iniziato gli studi musicali all'età di quattro anni, inizialmente con sua madre. È stata allieva di Pilar Navarro, Adolfo Gutierrez e Raúl Pinillos, e ha completato gli studi al Conservatorio “Adolfo Salazar” di Madrid vincendo il Premio Nazionale Spagnolo di Studi Musicali.
Come musicista da camera è stata in tournée sia con il suo trio che con il suo quartetto con pianoforte in numerose città.

Pascual Cabanes Fabra, nato a Llíria (Valencia) nel 1985, diplomato in Corno nel RCSM di Madrid e in Direzione d'Orchestra nel CSM della Galizia, ha conseguito la laurea in Direzione d'Orchestra e Banda con lode dell'ABRSM in Galiziae il Master in Ricerca Musicale dell'Università Internazionale di Valencia (VIU).

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie