1 Marzo 2024

TG Roseto

Notizie locali Abruzzo e nazionali – Informazione in tempo reale

Roseto, festeggiata Santa Barbara, nella caserma Vigili del Fuoco

Santa Barbara si festeggia il 4 dicembre perché in questa data nel 306 morì martire, torturata secondo la leggenda con il fuoco. Per questo motivo viene invocata contro la morte improvvisa causata dal fuoco, contro i fulmini e le esplosioni. Non a caso nelle varie caserme militari gli esplosivi e le armi vengono conservati in vari depositi che vengono denominati, “santabarbara”.
Patrona di artificieri, Vigili del fuoco, minatori, marinai Marina militare, artiglieri, artificieri, carpentieri. Per festeggiarla c'è chi ( civili ed ex militari) visita le caserme dei Vigili del fuoco, aperte nella giornata a lei festeggiata. Così è stato anche nella caserma di , dove si sono ritrovati diversi vigili del fuoco in pensione che insieme a tanti altro hanno recitato la Preghiera dei Vigili del Fuoco.
Nella foto, al centro, l'unico Vigile del Fuoco (senza la divisa) il rosetano, paganese, di , Vincenzo Pergallini, oggi pensionato dopo i suoi oltre 40 anni in divisa con il corpo del Vigili del Fuoco. Dalla redazione del TgRoseto un grosso grazie a tutti voi, Vigili del Fuoco, per quello che ogni giorno fate per noi.

Preghiera dedicata a santa Barbara.

Iddio, che illumini i cieli e colmi gli abissi,
arda nei nostri petti, perpetua,
la fiamma del sacrificio.
Fa più ardente della fiamma
il sangue che scorre nelle vene,
vermiglio come un canto di vittoria.
Quando la sirena urla per le vie della città,
ascolta il palpito dei nostri cuori
votati alla rinuncia.
Quando a gara con le aquile
verso Te saliamo,
ci sorregga la Tua mano piagata.
Quando l'incendio, irresistibile avvampa,
bruci il male che si annida nelle case degli uomini,
non la ricchezza che accresce la potenza della Patria.
Signore, siamo i portatori della Tua croce,
e il rischio è il nostro pane quotidiano.
Un giorno senza rischio non è vissuto,
poichè per noi credenti la morte è vita,
è luce: nel terrore dei crolli,
nel furore delle acque,
nell'inferno dei roghi.
La nostra vita è il fuoco,
la nostra fede è Dio
Per Santa Barbara Martire.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie