21 Febbraio 2024

TG Roseto

Notizie locali Abruzzo e nazionali – Informazione in tempo reale

Teramo, un disegno del direttore delle Poste diventa cartolina di Natale

ha scelto un disegno di Massimiliano Perazzetti, direttore provinciale della Filiale di , per farne la tradizionale cartolina natalizia di quest'anno.
“L'Albero di Natale e le sue Stelle”, questo il titolo dell'opera, è realizzata con pastelli su carta e fa parte della serie “gli Alleati”. L'autore ha interpretato il tradizionale albero natalizio utilizzando una palette di colori accesi e improntando l'illustrazione a un dinamismo che rimanda all'entusiasmo natalizio.

L'opera, realizzata nel dicembre 2022, è stata esposta per la prima volta a giugno di quest'anno, nella sala espositiva del Comune di Teramo, in occasione della mostra “Connessioni – la tua via fra gli eventi”, una raccolta di 49 opere, raggruppate in quattro serie (gli alleati, le macchine, le vie, le 11 coppie), tutte riconducibili ad una unica esperienza: un viaggio sulla propria via fra gli eventi.

Perazzetti racconta come è nata l'idea della cartolina. “Nel dicembre scorso, in occasione delle festività natalizie, ho pensato di far stampare 300 copie autentiche numerate del disegno dell'”Albero di Natale” realizzando su ciascun esemplare un “retouchè”, ovvero un ritocco particolare. La finalità era quella di regalarla a colleghi, amici e naturalmente a parenti e familiari. Con mia piacevole sorpresa, sono stati in molti ad apprezzare l'idea, tant'è che il mio responsabile Pietro La Bruna e il responsabile nazionale Filatelia Giovanni Machetti mi chiesero se fossi d'accordo a mettere a disposizione l'opera per farne la cartolina di Natale 2023 di Poste Italiane. Naturalmente ho accettato con orgoglio ed entusiasmo”.

Chi è Massimiliano Perazzetti. Originario di Città Sant'Angelo, 48 anni, in Poste Italiane dal 2008, dal 2020 Perazzetti dirige la filiale provinciale di Teramo, che conta 93 uffici postali in tutto il territorio. Prima di questo incarico è stato responsabile delle Filiali di Firenze 1 Città e Milano 4 Ovest. In è stato anche direttore degli uffici postali di Teramo 2 (via Noè Lucidi) e (via Guido Rosato).

Il direttore-artista parla del suo incontro con l'arte. “Sono nuovo di questo mondo. Nel 2019, durante una parentesi molto difficile della mia vita, ho trovato nel disegno un valido compagno per affrontare le notti. Quella parentesi aveva limitato momentaneamente la sensibilità del mio lato destro del corpo. Così, per affrontare i momenti più difficili della mia ripresa durante gli anni successivi, mi affidai al mio lato sinistro. Non avevo mai disegnato con la sinistra ed avevo sempre scritto con la destra. Così iniziai a “scarabocchiare” sopra ogni cosa. Ricordo che il primo disegno lo feci sul retro di una cartella clinica dell'ospedale dopo quell'evento. Ed è così che sono nate le mie opere, poi racchiuse in quattro serie con un romanzo inedito al seguito. Si, perché dietro a molti disegni, ricordo, scrivevo testi con la mano sinistra che parlavano dell'esperienza vissuta sul foglio stesso”.

Nell'estate 2022 è stato scelto tra i quattro artisti emergenti per partecipare alla 55esima edizione del Premio , prestigiosa rassegna nazionale d'arte contemporanea che si svolge ogni anno a partire dal 1959. con la serie “le 11 coppie della volontà”. In quella occasione ha esposto le opere contenute nella serie “le 11 coppie”.

La cartolina è stata stampata in 11mila copie ed è disponibile fino al 5 gennaio 2024 in tutti gli uffici postali d'Italia dotati di sportello filatelico, di cui 14 in Abruzzo, oltre che negli Spazi Filatelici di , Milano, Venezia, Napoli, Trieste, Genova, Firenze, Torino e Verona. Nell'occasione sarà anche possibile chiedere l'annullo speciale rettangolare dedicato.

“Vedere la mia opera riprodotta su questo strumento di valore così carico di storia e attualità e pensarla in viaggio sulle vie della corrispondenza del nostro Paese e non solo – sottolinea Perazzetti – per me è fonte di orgoglio e gratitudine verso la mia azienda. Voglio ringraziare tutti quelli che l'hanno già scelta e la sceglieranno per dedicare i loro auguri alle persone più care, quanti la cercheranno per arricchire la loro collezione, e quelli che la prenderanno semplicemente per farne uno fra i loro più importanti simboli di questo Natale”.

Stampata in 11mila copie e disponibile negli uffici postali con sportello filatelico, di cui 14 in Abruzzo.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie