22 Aprile 2024

TG Roseto

Notizie locali Abruzzo e nazionali – Informazione in tempo reale

Cupra Marittima, Vincenzo di Bonaventura con Don Chisciotte

Ripartono questa sera gli appuntamenti con il teatro a Cupra Marittima con l’Inverno Teatrale Cuprense.
Si parte con lo spettacolo “Don Chisciotte” interpretato dal poliedrico attore rosetano Vincenzo di Bonaventura.
L’opera che presenta riprende l’originale romanzo di Miguel De Cervantes conosciuto per la stravaganza del protagonista, alle prese con le sue visioni durante suo un viaggio onirico, accompagnato dal suo fedele scudiero Sancho Panza.
Vincenzo Di Bonaventura ripercorre le vicende salienti dell’eroe: l’amore per Dulcinea, i mulini a vento, lo scontro con cavalieri invisibili, seguendo il caratteristico stile allegro e frenetico.
Alcuni anni fa Di Bonaventura rilasciò una sua intervista dove illustrava i motivo per cui aveva ideato e interpretato il suo Don Chisciotte. ve la riproponiamo “La stravagante idea di proporre sulle montagne abruzzesi una riduzione teatrale del Don Chisciotte di Cervantes mi è venuta sorvolando recentemente e più volte con l’aereo i cieli della Spagna. Osservando dall’alto gli assolati altopiani e le tormentate montagne iberiche, non facevo altro che immaginare l’ingegnoso hidalgo, in preda ai suoi deliri, girovagare senza sosta su quelle montagne inospitali con le sue fantasticherie, i suoi propositi bellicosi, alla ricerca perenne di avventure estreme da dedicare alla bella Dulcinea. E mi piace pensare che, in fondo in fondo, lo sguardo un po’ visionario e folle del cavaliere errante della Mancia non sia poi così tanto distante dal nostro, ostinati camminatori del terzo millennio, pellegrini infaticabili, imperdonabili sognatori e testardi lottatori.
Protagonista assoluto della rappresentazione Don Chisciotte” è il maestro Vincenzo Di Bonaventura, attore straordinario, interprete eclettico e brillante, in una na serata, quella al Cinema Margherita di Cupra Marittima, adatta a vivere in uno stile totalmente originale una  delle più significative opere classiche della letteratura mondiale.
Lo spettacolo si svolge venerdì 1 febbraio dalle ore 21.15 in poi. Per maggiori informazioni telefonare allo 0735 779563.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie