Pescara, proiezione film “La fonte meravigliosa”

Proseguono gli appuntamenti del ciclo “L’Architettura della città in 35mm” proposti dalla commissione cultura dell’ordine degli architetti PPEC-Pianificatori Paesaggisti EConservatori della provincia di Pescara.
L’ A.C.M.A. – Associazione Cinematografica Multimediale Abruzzese è MediaPartner dell’evento.
La commissione cultura dell’ordine degli architetti PPEC della provincia di Pescara ha organizzato “L’Architettura della città in 35mm”.

La-fonte-meravigliosa


Il tema principale da affrontare riguarda l’analisi dell’iconografia cinematografica dal XX al XXI secolo legata alla rappresentazione in celluloide della “forma urbis”.
In questo senso, architettura, scenografia, pittura, urbanistica si amalgamano in un percorso diinfluenzereciproche affascinanti che delineano le forme dell’idea di città nell’immaginario collettivo così comerappresentata nel cinema dai primi del novecento ai giorni nostri, attraverso la selezione di alcune opere particolarmente significative.
Secondo appuntamento venerdì 26 aprile 2019 ore 18.00 presso Urban Center ex Stazione Ferroviaria Porta Nuova – Pescara.
Per il tema “l’architetto tra utopia e realtà” proiezione del film “La fomte meravigliosa” di King Vidor (Titolo originale: THE FOUNTAINHEAD)
Film drammatico del 1949 diretto da King Vidor, con Gary Cooper e Patricia Neal. Durata 114’.

PROGRAMMA
Modera Silvia Mazzotta Architetto- Consigliere Delegato Comm. Cultura Ord. Architetti PPC Pescara.
Introduzione di Angelo D’Alonzo Architetto- Presidente Ordine Architetti PPC Pescara.
Michele Anelina Architetto – Commissione Cultura Ordine Architetti PPC Pescara
“l’architetto tra utopia e realtà”
ore 18:40 Proiezione film
ore 20.30
Dibattito con:Simone D’Alessandro- Docente Universitario di Sociologia ed esperto in Comunicazione.
Interverrà Pino Bruni – Studioso di Cinema e Saggista
ore 21.10 Check out
CREDITI FORMATIVI
La partecipazione all’evento darà diritto a n°3 CFP per gli Architetti.
L’ingresso è libero al pubblico.

Luciano Di Giulio

Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.