Teramo, Samuel Kummer ai Concerti d’Organo

Secondo appuntamento in programma della XXXIV edizione de “I Concerti d’Organo” 2019, venerdì 14 giugno alle ore 21 nella Basilica Cattedrale di Teramo con il tedesco Samuel Kummer. Nato a Stoccarda nel 1968, dopo il baccalaureato Kummer ha studiato musica sacra alla Staatliche Hochschule für Musik und Darstellende Kunst di Stoccarda con Ch. Bossert, W. Jacob e L. Lohmann, improvvisazione con W. Bezler, W. Seifen e H. M. Corrinth. Consegue il diploma nel 1997 con una distinzione per l’improvvisazione.
Svolge intensa attività concertistica in tutta Europa, Russia, Stati Uniti, America centrale. Vincitore di concorsi internazionali per organo, nel 1996 vince il 1 ° premio nel concorso “L’Europa e l’organo” a Maastricht.
Nel 2005 è nominato organista della Frauenkirche di Dresda. È direttore artistico del Dresdner Orgelzyklus.
I suoi CD con opere di Bach, Vierne e Duruflé hanno ricevuto unanimi consensi dalla stampa specializzata
Per il concerto teramano, Kummer eseguirà Preludio, Trio e Fuga BWV 545b e Fuga in do min. su tema di Legrenzi BWV 574 di J. S. Bach, Canzona I e Canzona III di Kerll, Bergamasca di Frescobaldi, Preludio e fuga in fa min op. 35/5 di Mendelssohn, Corale n. 1 in mi magg. di Franck.
Ingresso libero.

Luciano Di Giulio

Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.