Castelli, 7° Festival della Storia dell’Arte con Philippe Daverio

Festival Storia Arte Castelli

La settima edizione del “Festival della Storia dell’Arte”, torna a radunare dal 18 al 20 luglio a Castelli, appassionati d’arte e cultura da ogni parte d’Italia. L’evento che vedrà la partecipazione di grandi ospiti, inizierà con un Prefestival nelle giornate del 15 e 16 luglio, dalle ore 9.30 alle 18:00.

L’iniziativa, sviluppata con Cineforum Teramo e a cura di Marco Chiarini e Gianluca Santoni nell’ambito del progetto “Radici”, permetterà ai ragazzi, dagli 8 ai 14 anni, di cimentarsi in un laboratorio di cinema intitolato “L’occhio del luogo” e coordinato da Dimitri Bosi. La Rassegna quest’anno sarà tenuta a battesimo dal critico d’arte Philippe Daverio, che interverrà all’inaugurazione il 18 luglio, alle ore 21, in piazza Roma.

Philippe Daverio
Philippe Daverio

Il 19 e 20 luglio, dalle 15.30 alle 18.30, ci saranno i laboratori artistici per bambini “A come Arte” a cura di Bim Bum B’Art. Il 19 luglio, alle 21, Antonio Gasbarrini interverrà con la lectio “Raffaello Sanzio e Giovan Battista Branconio aquilano: una fraterna amicizia nel segno dell’arte e dell’Umanesimo Rinascimentale”. Il 20 luglio il regista Victor Perez interverrà su “L’arte di creare l’impossibile” e alle 22.30 ci sarà la proiezione del video realizzato nell’ambito del laboratorio di Cineforum Teramo “L’occhio del luogo”.

Massimo Di Giacinto

Massimo Di Giacinto

Articolista da più di vent’anni. Ha collaborato con diverse testate cartacee e on-line. Ha fondato uno dei primi siti di informazione sul web e una delle prime Web TV in Italia. E' appassionato di fotografia, giornalismo, informatica e di tutte le nuove forme di comunicazione.