Roseto, Basket 20.20 vince con Torre de Passeri 56 a 72

roseto

Vince, convince e quasi incanta, il Roseto 20.20. A Torre de’ Passeri, contro la terza forza del campionato di C Silver, si impone con una personalità debordante: il +16 finale è persino bugiardo, perchè i locali rintuzzano il gap con un 24-14 nell’ultimo periodo. Cambia onestamente molto poco: il 20.20 aggiunge un’altra perla al suo brillantissimo avvio di stagione, e si presenterà da imbattuta all’ultima di andata contro l’altra capolista Mosciano.

La partita, dicevamo, non c’è quasi mai stata: il primo quarto è intepretato magistralmente su entrambe le metà campo dai ragazzi di coach Ernesto Francani (ancora privo di Foschi). L’8-22 maturato in dieci minuti nella fin qui inespugnabile palestra di via degli Alpini ne è una chiara fotografia. Ma anche col passare dei minuti, e con il ruotare del proprio organico, la musica non cambia: il 20.20 continua ad avere tanto da tutti i suoi elementi, chiudendo sul +19 a metà partita e poi allungando ulteriormente in quel terzo quarto che qualche volta era stato un piccolo neo nelle settimane precedenti.

Superfluo parlare di singoli quando tutto il collettivo gira così bene, ma il pieno reintegro di Di Giandomenico e D’Eustachio ha dato ancor più equilibrio alla formazione rosetana, senza per questo oscurare l’apporto degli altri. In fase realizzativa, va rimarcato l’high stagionale di capitan Ferraro, e in generale di un reparto lunghi che ha prodotto il 53% del fatturato di punti complessivo. Meglio di così insomma era difficile arrivarci, alla supersfida contro Mosciano in programma sabato 18 al PalaMaggetti. Si gioca alle 18:00: la certezza è che ci sarà da divertirsi, la speranza è di vincere pure quella.

TORRE SPES-ROSETO BASKET 20.20 56-72
(8-22; 20-39; 32-58)
: Pantic 19, Loperfido 14, Di Rocco, Di Flavio 7, Di Girolamo, Vorfi, Ragonese, Volpe, Iannelli 5, Cutolo, Cristallini, Stjepanovic. Coach: Pizzirani.
ROSETO: Bucci, Maule, D’Eustachio 7, Di Giandomenico 10, Jovanovic 2, Mariani, Di Leonardo, Adonide 16, Ferraro 13, Palmucci 7, Timperi 8, Cantarini 9. Coach: E.Francani. Ass. coach: Rofini,

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.