Roseto, Panthers perdono con Vigarano 78-64

panthers roseto

ARAN Cucine Panthers Roseto che non riesce ad espugnare il PalaVigarano, perdendo 78-64. Fatale il parziale della seconda frazione che ha condizionato negativamente il secondo tempo. Oltre al danno la beffa perché le estensi ribaltano anche la differenza canestri, un fattore che conterà tanto in vista della classifica finale.

Le squadre si studiano nel primo quarto con le Panthers che hanno il giusto approccio alla partita, mandando a referto tutto lo starting five. Trascinate da Kelly le rosetane chiudono meritatamente avanti sul 17-23, frutto di una buona applicazione in fase difensiva e di scelte altruiste in fase offensiva.

L’inerzia vira radicalmente nel secondo quarto: l’attacco delle pantere s’inceppa e fa fatica a trovare soluzioni, con due triple si porta in vantaggio con coach Romano che chiama subito il minuto di sospensione. Manfrè e compagne però non riescono più a trovare la via del canestro con fluidità e le padrone di casa, grazie al break eloquente di 22-7, vanno all’intervallo lungo in vantaggio sul 39-30.

Il leit motiv non cambia ad inizio della terza frazione, le Panthers continuano ad avere le polveri bagnate in attacco e Vigarano ne approfitta toccando il massimo vantaggio (46-32 al 24’). Roseto prova a reagire aumentando il pressing in difesa e si porta sul 55-47.

Una tripla e un canestro in contropiede di Kelly aprono l’ultimo periodo e propiziano la rimonta rosetana, con coach Borghi costretto a chiamare time out. Le Panthers lottano con il cuore ma Vigarano trova canestri pesantissimi dall’arco, confermando una giornata estremamente positiva nelle triple complessive, chiudendo così la pratica.

Adesso bisognerà ritrovare subito le energie per il prossimo match contro Patti che si giocherà al PalaMaggetti.

Tabellino

Vigarano: Sammartino 14, Edokpaigbe 2, Piedel 13, De Rosa ne, Perini 23, Bocola 8, Olajide 3, Cecili 12, Armillotta ne, Pepe ne, Marchi 3. Coach: Borghi.

ARAN Cucine Panthers Roseto: Micovic 9, Dell’Olio 2, Lombardo 1, Mitreva 6, De Marchi, Sanchez 12, Azzola ne, Schena 1, Kelly 27, Ceccanti 2, Rios, Manfrè 4. Coach: Romano.

Parziali (17-23, 22-7, 16-17, 23-17)

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.