18 Luglio 2024
Sport Abruzzo

Roseto, basket 20.20 ingaggia il play Matteo Meschini

Al Roseto 20.20 per la stagione 2023/2024 si aggiunge al roster a disposizione di coach Francani l'atleta Matteo Meschini.
Giovane playmaker classe 2006 di 182 cm, è originario di Sassari ma si è formato in Spagna tra Estudiantes, con cui ha vinto nel 2018 il Campionato Mini Comunità di Madrid, e Alcobendas. Un anno fa il suo approdo nel Lido delle Rose, dove con la Roseto Basketball Academy è stato protagonista nella fila della formazione under 17, che ha sfiorato le finali nazionali di categoria e ha preso parte alla prestigiosa Novipiù Cup. In virtù della doppia cittadinanza italo-svizzera, è stato convocato sia per il torneo di Iscar con l'Italia sia al raduno della nazionale elvetica, in entrambi i casi si trattava dell'under 16.
Regista di grande prospettiva, è dotato di ottima visione di gioco e capacità di passare la palla, ma sa anche fare canestro, da vicino e da lontano. Per Meschini sarà il primo campionato tra i senior, in cui potrà crescere e avere sempre più spazio durante le partite.
Queste le prime parole da giocatore della Braderm: “Sono molto entusiasta di intraprendere questa avventura, ho seguito questa squadra lo scorso anno e sono molto motivato all'idea di giocare con loro. Non vedo l'ora di iniziare e dare il massimo, sfruttando al massimo le mie energie per migliorare”.
Queste le parole di coach Ernesto Francani: “Matteo è un ragazzo molto interessante, l'ho già seguito la scorsa stagione e ho notato la grande voglia di migliorare. Spero che questo possa dargli i giusti stimoli quest'anno e mi metta in condizione di dargli più minuti possibili in quello che per lui sarà il primo campionato con i grandi”.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie