Consiglio regionale Abruzzo tutti i nomi definitivi

regione abruzzo

Consiglio regionale Abruzzo, dopo l’ufficializzazione dei nomi dei nuovi assessori in Giunta, entrano in consiglio regionale d’Abruzzo 6 nuovi consiglieri. Ecco il nuovo consiglio.

Per la Lega, nella circoscrizione di L’Aquila entra Antonietta La Porta al posto di Emanuele Imprudente, nominato vicepresidente ed Assessore all’Agricoltura.

A Chieti, il neo assessore Nicola Campitelli viene sostituito da Fabrizio Montepara, primo cittadino di Orsogna.

A Pescara, la neo assessore alla Sanità Nicoletta Verì cede il posto da consigliere a Luca De Renzis, imprenditore dei trasporti e rappresentante della società civile.

Per quanto riguarda Forza Italia, Daniele D’Amario, eletto nella circoscrizione di Chieti, prende il posto del neo assessore alle Attività Produttive e Turismo Mauro Febbo.

Entrerà all’Emiciclo anche Gabriele Astolfi, sindaco di Atri, al posto di Umberto D’Annuntiis, nominato Sottosegretario con delega ai Trasporti, Infrastrutture, Lavori pubblici, Difesa del Suolo.

New entry in consiglio regionale è quella di Mario Quaglieri, che subentra a Guido Liris, divenuto assessore al Bilancio. Sindaco di Trasacco.

Il 12 marzo la prima seduta del nuovo consiglio regionale

Consiglio regionale d’Abruzzo, tutti i nomi dei consiglieri di maggioranza

Lega: 10 consiglieri. Fabrizio Montepara, Manuele Marcovecchio, Antonio Di Gianvittorio, Antonietta La Porta, Simone Angelosante, Pietro Quaresimale, Emiliano Di Matteo, Vincenzo D’Incecco, Sabrina Bocchino, Luca De Renzis.

Forza Italia: Daniele D’Amario, Lorenzo Sospiri, Gabriele Astolfi

Fratelli d’Italia: Mario Quaglieri, Guerino Testa

Azione Politica: Roberto Santangelo

Udc-Dc-Idea: Marianna Scoccia

Il nuovo Consiglio regionale, l’opposizione.
Per quanto riguarda le forze di minoranza, sette consiglieri per il Movimento 5 Stelle: Giorgio Fedele a L’Aquila, Marco Cipolletti a Teramo, Domenico Pettinari e Barbara Stella a Pescara, e Sara Marcozzi, Pietro Smargiassi e Francesco Taglieri Sclocchi a Chieti.

Per il centrosinistra, unico aquilano Americo Di Benedetto per la lista Legnini Presidente, Dino Pepe (Pd) e Sandro Mariani (Abruzzo in Comune) a Teramo, Antonio Blasioli (Pd) a Pescara, Silvio Paolucci (Pd) a Chieti. Un posto, naturalmente, è riservato a Giovanni Legnini in quanto candidato presidente giunto secondo.

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.