Roseto, Di Giuseppe – Valentini: “Aria di crisi nella maggioranza?”

valentini di giuseppe

Riportiamo quanto dichiara in una nota Francesco Di Giuseppe capogruppo di Fratelli d’Italia in consiglio comunale.
Il centrodestra, in campagna elettorale, aveva già preannunciato la fusione a freddo tra due visioni non conciliabili di città unite solamente dalla sete di potere ma che, di fatto, avrebbe messo a rischio il futuro di Roseto. Oggi dopo solo un anno le nostre previsioni si sono avverate”.

Riportiamo quello che scrive e dichiara Umberto Valentini coordinatore locale del circolo di FDI, sempre nella stessa nota.
“Paradossale è stato l’atteggiamento avuto sulla mozione riguardante il t-Red. Durante questi cinque mesi, in cui solo il nostro gruppo denunciò la trappola del t-red, ogni nostra protesta o proposta è rimasta inascoltata.
Ieri siamo arrivati al paradosso: dopo averlo negato la maggioranza si auto-approva una risoluzione per il contasecondi.
Un atteggiamento ridicolo, figlio dell’ improvvisazione politica di chi è al governo della Città.
Roseto non può essere sotto scacco dei dei reciproci ricatti e giochi al rialzo, se non ci sono le condizioni per governare bisogna tornare al voto. Non è sfuggito ai presenti in consiglio comunale o collegati in diretta la serie di diatribe tra il capogruppo Pavone e i fedelissimi del Sindaco Nugnes, una tensione palpabile su vari punti all’o.d.g. che fa trasparire come sia debole la tenuta della maggioranza”.

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.